Attacchi a prof Gervasoni, Mollicone (FdI): Anpi smetta di fare politica

Condividi

 

Federico Mollicone, deputato di Fratelli d’Italia e capogruppo in commissione Cultura, in una nota, rimarca: ”La posizione di Giorgia Meloni e’ sacrosanta: gli atti di pirateria vanno combattuti arrestando gli equipaggi, prendendo in custodia i clandestini e poi affondando le navi illegalmente entrate nelle nostre acque territoriali. Tanto piu’ che la Sea Watch ha cercato di speronare una barca della Guardia di finanza, durante l’attracco”.

Quindi, Mollicone esprime ”solidarieta’ a Gervasoni per gli attacchi dall’Anpi. Quali valori costituzionali avrebbe difeso Carola con le sue manovre illegali? Chiediamo che l’Anpi, finanziata con soldi pubblici, smetta di far politica e diventi un archivio storico di una parte della storia della Repubblica. Va eliminata la possibilita’ dell’iscrizione dei non combattenti, altrimenti rischiamo una deriva partitica dell’associazione, che si esprime su temi di attualita’, ma percepisce finanziamento pubblico.



Chiediamo sia ristretta la possibilita’ di iscrizione fino ai parenti affini al primo grado”. Il professore Marco Gervasoni, docente di Storia contemporanea all’universita’ degli studi del Molise, in un post pubblicato ieri sui suoi canali social aveva condiviso la linea della leader Fd’I, Giorgia Meloni, sulle vicende della nave Sea Watch.



   

 

 



Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -