Febbre di Dengue in Brasile: morti +163% in sei mesi

Condividi

 

Il ministero della Salute brasiliano ha reso noto che le morti per febbre dengue negli ultimi sei mesi sono aumentate del 163% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso. Il dicastero spiega che a questo hanno contribuito piogge più pesanti e temperature più alte, specificando che 366 persone sono morte a causa della malattia trasmessa dalle zanzare dal 30 dicembre all’8 giugno. tgcom24.mediaset.it

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -