Catania, chiude storica fabbrica di plastica Dacca

Condividi

 

E’ stata una delle aziende più note e floride della provincia di Catania. La Dacca per anni ha prodotto piatti, bicchieri e posate di platisca. Ma le campagne “plastic free” e il crollo di alcuni gruppi della grande distribuzione, che hanno lasciato fatture non pagate, ha costretto la proprietà, composta dalle famiglie D’Agostino e Catalano, a decidere l’improvvisa sospensione dell’attività: nel 2018 c’è stato un calo del fatturato del 30 per cento, nel 2019 si arriva al 50 per cento.

In bilico il futuro dei cento dipendenti, che oggi hanno trovato la loro azienda chiusa. Impossibile per la propietà affrontare i costi di una riconversione industriale a prodotti biodegradabili. “Il calo della domanda e il crollo di gruppi come quello Abbate ci hanno messo in difficoltà”, sussurrano dall’azienda.  palermo.repubblica.it

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi


ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -