Europee, il Belgio svolta a destra

Condividi

 

BRUXELLES, 27 MAG – Il Belgio svolta a destra, secondo i risultati definitivi delle elezioni federali. L’estrema destra del Vlaams Belang ottiene un risultato record e diventa il secondo partito all’11,9% (+8,2%).

Al top dei consensi è il partito nazionalista fiammingo N-va, col 16%, che però perde il 4%. I socialisti arretrano del 2,2%, e vanno al terzo posto col 9,5%. Scivolano i liberali del premier uscente Charles Michel al 7,6% (-2%). Positiva ma sotto le aspettative la performance dei verdi di Ecolo (Vallonia) al 6,1% (+2,8).

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi


ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -