Bologna: sequestrato arsenale di armi illegali, arrestata moldava

Condividi

 

di Etv – La segnalazione di un cittadino ha permesso alla Polizia di sequestrare un vero arsenale di armi illegali: 12 fra pistole e fucili e un’altra pistola a gas. Il blitz è avvenuto la scorsa notte in un garage di via Beniamino Gigli, zona Murri.

Un residente ha visto dalla finestra alcuni movimenti sospetti intorno a un garage condominiale, notando in particolare che c’erano alcune persone che sembravano spostare dei borsoni pieni di armi. Ha avvertito il 113 e gli agenti hanno scoperto che ci aveva visto bene.



Nel garage è stata sorpresa una donna di 49 anni, moldava, che è stata arrestata per il possesso illegale delle pistole e fucili, trovate in un borsone. Le indagini sono solo all’inizio: la Polizia infatti ha avviato accertamenti sulle armi, sulla donna arrestata e sugli eventuali complici che si sono probabilmente allontanati prima dell’arrivo degli agenti.



   

 

 



Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -