Centinaia di migranti arrivano nel nord della Grecia

Condividi

 

Centinaia di migranti si stanno radunando in un campo vicino alla città di Salonicco, nel nord della Grecia, pianificando un lungo viaggio per chiedere asilo in Europa, passando attraverso i confini balcanici, molto sorvegliati .

La polizia ha detto che più di 500 persone, comprese famiglie con bambini piccoli, si sono riunite giovedì in un campo di mais presso Diavata, a circa 10 chilometri a ovest di Salonicco, ed alcune hanno anche installato delle tende. Altre decine di persone si stanno avvicinando a piedi.



I migranti hanno detto di aver risposto ad una chiamata anonima sui social media che invitava a recarsi al confine della Grecia con la Macedonia settentrionale a 60 chilometri (38 miglia) di distanza e di attraversarlo, rilanciando una rotta migratoria che era stata definitivamente chiusa nel 2016.

L’agenzia per i rifugiati delle Nazioni Unite ha avvertito i migranti contro i richiami dei social media, dicendo che gli attraversamenti irregolari delle frontiere sono “rischiosi e pericolosi”. [AP]



   

 

 



Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -