ONU vuole 1,65 miliardi di dollari “per il Congo”

Condividi

 

NEW YORK, 26 MAR – Il numero di persone che necessitano di aiuti umanitari in Congo è aumentato drammaticamente nell’ultimo anno a 13 milioni e “la fame e la malnutrizione hanno raggiunto il livello più alto mai registrato”.

Lo afferma il direttore esecutivo del Fondo delle Nazioni unite per l’infanzia (Unicef), Henrietta Fore. La direttrice Unicef ha spiegato che 7,5 milioni di persone bisognose di aiuto sono bambini, di cui 4 milioni soffrono di malnutrizione acuta e oltre 1,4 milioni di malnutrizione acuta grave e quindi “in imminente rischio di morte”.

Il capo dell’Organizzazione delle nazioni unite (Onu), Mark Lowcock, appena tornato da una visita in Congo con la Fore, ha detto che l’Onu sta facendo appello per 1,65 miliardi di dollari di aiuti umanitari per il paese africano quest’anno: più del doppio dei 700 milioni di dollari raccolti l’anno scorso per aiutare 8,5 milioni di persone. (ANSA)

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi


ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -