Migranti, Veltroni: “Lo Ius soli è un valore di base del Pd”

Condividi

 

“Il Pd deve saper declinare i suoi valori in questo tempo della storia. Vengono oggi messi in discussione valori fondamentali, sociali, civili e umani. E questo vale, come dissi nel decimo anniversario del Pd, anche per lo ius soli”.

Così Walter Veltroni, primo segretario del Pd ed ex sindaco di Roma, in un’intervista a ‘La Repubblica’ dove si dice convinto che cambiare sia per i dem anche tornare a rivendicare i propri valori di base, come sulla questione dello ius soli. “Su temi come questo – spiega Veltroni – non bisogna avere paura di mettersi controcorrente. La sinistra non deve mai avere paura di essere se stessa”.



Afferma di aver votato alle primarie per “Zingaretti, con convinzione. È stato sconcertante impiegare un anno per avere di nuovo un segretario. Ma ora c’è. E l’unica voce deve essere quella del leader. Quando dice che dobbiamo cambiare tutto, radicalmente, io lo prendo in parola”. Ipotizza prossime elezioni: “Questo governo reggerà fino alle europee”, afferma, “e siccome non ci sono alternative possibili in Parlamento, si tornerà a votare”.

“Il vento – conclude Veltroni – spira dall’altra parte? E tu resisti e resisti, su quei valori. Sa quando si sparisce? Quando si diventa la variabile di un pensiero dominante. Quando si ha paura di essere sé stessi”. adnkronos



   

 

 



Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -