Gb, danneggiate le finestre di cinque moschee a Birmingham

Condividi

 

Due uomini sono stati arrestati in relazione a una serie di attacchi contro le moschee a Birmingham.
Giovedì le finestre di cinque moschee sono state fracassate e un uomo di 34 anni, di Perry Barr, si è consegnato in una stazione di polizia. Un altro uomo di 38 anni di Yardley è stato arrestato in precedenza, dopo essere stato bloccato da alcuni membri della comunità.

La polizia ha detto che i due sono stati trattenuti per sospetto di danni aggravati dal punto di vista razziale, anche se non si capisce che cosa c’entri la “razza” in episodi di questo genere. Entrambi restano sotto custodia e le indagini sono condotte dall’unità antiterrorismo di West Midlands.



Le cinque moschee con le finestre fracassate sono:

Centro islamico di Witton in Witton Road, Aston
Masjid Madrassa Faizal Islam in The Broadway, Perry Barr
Fiducia di Al Habib in Birchfield Road, Aston
Moschea Jamia in Albert Road, Aston
Moschea Ghousia in Slade Road, Erdington

GB, Birmingham ‘capitale’ jihadista: crimini raddoppiati in 5 anni

Attacco a Londra: è terrorismo islamico, 7 arresti a Birmingham

Islamizzazione in GB: sembra Riyad ma è Birmingham

Ecco che cosa può capitare a un inglese a Birmingham .Non si trova in un’oasi araba ma a Heath Park, il parco cittadino di Birmingham, nel Regno Unito di Inghilterra



   

 

 



Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -