Usa: tempeste di neve in 39 stati, 1.200 i voli cancellati

Condividi

 

NEW YORK, 20 FEB – Una nuova tempesta invernale si sta abbattendo sugli Stati Uniti portando neve, acqua e ghiaccio in 39 stati americani. Sono oltre 200 milioni le persone coinvolte dal sud al Midwest, dal Mid-Atlantic alla costa orientale del paese. Già 1.200 i voli cancellati secondo il sito FlightAware.

Dopo città come Chicago e Detroit, la neve e’ gia’ arrivata a Washington ed e’ attesa nelle prossime ore a New York, rischiando di causare il caos nelle ore di punta. In New Jersey, il governatore Phil Murphy ha dichiarato lo stato di emergenza. A Philadelphia le scuole sono rimaste chiuse. Il timore e’ che con le temperature rigide, la neve si trasformi in ghiaccio rendendo pericolosi gli spostamenti. (ANSA)

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi


Diffamazioni a Imolaggi – Armando Manocchia risponde ai professionisti della mistificazione

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -