Diciotti: le urla dei senatori Pd davanti alla Giunta del Senato

Condividi

 

ROMA, 19 FEB – Appena il presidente della Giunta per le Immunità di Palazzo Madama Maurizio Gasparri e i commissari escono dall’Aula di Sant’Ivo alla Sapienza, dopo aver detto no all’autorizzazione a procedere per Matteo Salvini sul caso Diciotti, i senatori del Pd che protestavano nel cortile cominciano a gridare “Vergogna!”, “Onestà!” e “Giarrusso vergogna!” all’indirizzo del parlamentare pentastellato.

“Mio padre e mia madre sono regolarmente a casa: altri sono ai domiciliari – ribatte il senatore M5S – e poi sono loro che parlano di onestà…”. Giarrusso fa quindi il gesto delle manette verso i senatori dem. “Sono loro che dovrebbero vergognarsi per quello che hanno fatto loro e i loro parenti per distruggere l’Italia”, aggiunge. In un clima accesissimo, mentre Giarrusso parla ai cronisti, i dem urlano “buffone!”, “Restituisci lo stipendio!”, “dimettiti”.  ansa

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -