Sanità, ospedale di Bolzano: mancano gli anestesisti, ridotte operazioni

Condividi

 

Scarseggiano anestesisti all’ospedale di Bolzano e da gennaio 2019 il ‘San Maurizio’ si vede costretto a ridurre le operazioni. Succede perché vengono a mancare 3 specialisti: uno va in pensione, il secondo è chiamato a coprire il nuovo Servizio di neuroradiologia interventistica e un terzo se n’è a sua volta andato. A questo punto è stato comunicato a tutti i primari delle Chirurgie che, vista la carenza importante di medici, da gennaio si dovranno ridurre tutte le attività che comportano la presenza di anestesisti. Che in sintesi significa meno interventi e un minor utilizzo delle sale operatorie. (AdnKronos Salute)

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -