Rapina con coltello a due ragazzi, presa baby gang di stranieri

Condividi

 

MILANO, 2 DIC – Quattro minorenni e un loro amico di appena 18 anni sono stati arrestati ieri a Milano dalla Polizia per rapina aggravata nei confronti di due ragazzi di 22 e 23 anni uno di Rimini e l’altro di Cesena aggrediti e derubati mentre camminavano per strada. L’episodio è accaduto poco prima delle 4.30 della scorsa notte in via Corrado II il Salico, periferia sud della città.

I cinque, quattro dei quali nati in Italia ma da genitori nord africani e uno, il maggiorenne, egiziano, si sono avvicinati ai due: uno degli aggressori ha tirato fuori un coltello e ha intimato di consegnare gli effetti personali mentre gli altri quattro tenevano ferme le vittime e frugavano nelle loro tasche. Alla fine i 5 sono fuggiti con denaro in contanti e due smartphone.



La baby gang mezz’ora dopo è stata rintracciata dagli agenti che hanno trovato addosso ad alcuni di loro i cellulari rubati. Il 18enne è a San Vittore mentre gli altri, dai 17 ai 15 anni, sono al Beccaria. (ANSA)

Criminalità: in testa Milano, Rimini e Bologna. Allarme violenze sessuali e spaccio



   

 

 



Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -