Bonus di 5000 euro a chi adotta un bambino straniero

Un contributo di 5.000 euro a famiglia per l’adozione di bambini stranieri. A proporlo sono due emendamenti alla manovra depositati in Commissione Bilancio alla Camera dalla Lea e da Forza Italia. Sette deputati della Lega chiedono l’istituzione, presso la Presidenza del Consiglio dei ministri, di un Fondo nazionale per adozioni internazionali, “destinato ad assegnare un finanziamento per ogni famiglia che procede all’adozione di minori stranieri, nelle misura massima di 5.000 euro per ogni bambino adottato. Il Fondo ha una dotazione di 10 milioni di euro a decorrere dal 2019“.

L’intenzione è quella di fornire un aiuto economico a tutte quelle famiglie che stanno cercando di adottare un bambino straniero e di invertire la rotta presa dagli ultimi anni dal numero delle adozioni internazionali crollato In Italia del 55% fra il 2010 e il 2016.  milleunadonna.it

Condividi