Libia, ONU: i “migranti” si rifiutano di sbarcare a Misurata

Condividi

 

Novantacinque migranti si rifiutano di scendere dalla loro imbarcazione arrivata nel porto di Misurata, in Libia, lo scorso 10 novembre. E’ quanto riporta l’agenzia Onu per i rifugiati (Unhcr), esprimendo “preoccupazione” per la situazione.”I nostri colleghi stanno lavorando dal primo giorno per fornire assistenza e favorire una risoluzione pacifica” del caso, si legge sull’account Twitter dell’Unhcr. (askanews)

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -