Mogherini: ONU e UE insieme a favore dei diritti umani (come il burqa?)

Condividi

 

BRUXELLES – Una catena umana di 70 persone che si tengono la mano e circondano un mondo illuminato dalla luce, che ne riflette allo stesso tempo diversità e unione. E’ la scultura monumentale ‘Universo illuminato’ dell’artista spagnolo Cristobal Gabarron, inaugurata questa mattina alla rotonda Schuman che si affaccia sulle sedi di Commissione e Consiglio Ue a Bruxelles, per celebrare l’impegno di Ue e Onu a favore dei diritti umani in occasione dei 70 anni della Dichiarazione universale.

“La cooperazione accomuna Ue e Onu ed è l’unico modo per prevenire i conflitti e la sofferenza umana, anche quando è difficile”, ha detto l’Alto rappresentante dell’Ue, Federica Mogherini, sottolineando l’urgenza di rafforzare il partenariato “per creare un mondo migliore”. Nella scultura, le 70 figure a dimensioni umane simboleggiano i 7,5 miliardi di persone della popolazione mondiale, mentre “il mondo è rappresentato da uno specchio dove vediamo riflessi noi stessi: un appello potente alla responsabilità individuale, l’Ue e il mondo sono ciò che ne facciamo noi“, ha aggiunto Mogherini.



“Bisogna riconquistare la fiducia che molti cittadini hanno perso nei propri Paesi, nelle istituzioni e nel multilateralismo”, ha evidenziato la direttrice dell’Onu a Bruxelles, Barbara Pesce-Monteiro. “Possiamo cambiare le cose lavorando insieme”, ha concluso (ansa europa)

ONU: vietare il niqab è una violazione dei diritti umani

Video – Mogherini: “l’islam è nel presente e nel futuro dell’Europa!”

USA: “ONU organizzazione ipocrita che deride i diritti umani”

UE e ONU finanziano scuole delle migrazioni in Tunisia

Aumenta la fame nel mondo. L’Onu ha fallito e da’ la colpa al riscaldamento globale

 



   

 

 



Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -