Milano, “L’orrore dello spaccio nell’ex scuola occupata”

video di Silvia Sardone

MILANO, 25 OTT – “L’orrore dello spaccio nell’ex scuola abbandonata”: così Silvia Sardone, consigliere regionale e comunale del Gruppo Misto, ha intitolato su Facebook il video del suo sopralluogo in via Zama, dove dice di essersi trovata di fronte una “scena simile al dramma di DESIREE a Roma: abbiamo trovato – racconta – una ragazza italiana giovanissima tra spacciatori e sbandati“.

Sardone era già stata in via Zama, in zona Mecenate, un paio di mesi fa e dice che da allora “nulla è cambiato, anzi la situazione è addirittura peggiorata. Gli immigrati nordafricani che occupano lo stabile sono sempre al loro posto, ma quello che fa più preoccupare è il viavai di giovani ragazze denunciato dai residenti della zona. Ho infatti incontrato – racconta – una ragazza italiana molto giovane al secondo piano in compagnia di un algerino e in evidente stato di alterazione dovuto probabilmente all’assunzione di droga. Una situazione che non vorrei diventasse esplosiva come quella di via dei Lucani”.

Condividi