Bologna: 14enne pakistano a scuola con un pugnale nello zaino

di Etv

Andava a scuola con un grosso coltello nello zaino: precisamente un pugnale, con impugnatura in legno a una lama di ben 18 cm. L’arma è stata sequestrata dai Carabinieri a un 14nne di origine pakistana, che frequenta la prima in un istituto superiore in zona Barca, a Bologna.

La scuola, insieme ad altre fra la città e la provincia, negli ultimi giorni è stata interessata da uno dei periodici controlli dei Carabinieri, che hanno ispezionato le aule e gli spazi comuni con i cani antidroga. Stupefacenti non ne sono stati trovati, ma nello zaino del ragazzino (controllato a quanto pare perché dava segni di nervosismo) è stato scoperto il pugnale, posto sotto sequestro. Il 14enne è stato denunciato per porto illegale di armi.

Condividi