Bergoglio contro i populismi: “attenti a chi vede nel migrante un nemico”

Condividi

 

“Oggi i populismi sono di moda, ma non hanno niente a che vedere con il popolo nè con la cultura del popolo che si esprime nell’arte, nella cultura, nella scienza, nella festa che ogni popolo fa a suo modo”.

Lo ha affermato Papa Francesco nel corso dell’incontro con cinque mila giovani radunati nall’Aula Nervi per dare il loro contributo al Sinodo che si svolge in Vaticano.

Rispondendo alle domande dei giovani, il Papa ha affrontato anche la questione migranti. “Populismo – ha detto il Papa – è chiusura. State attenti a questa mentalità sempre più diffusa che vede nello straniero, nel migrante, un nemico. Questa è la mentalità dello sfruttamento, di fare schiavi i più deboli. Di chiudere le mani, non solo le porte. E si vince con l’abbraccio, con l’accoglienza, col dialogo e con l’amore, che è la parola che apre ogni porta”.

“Voi giovani, ragazzi e ragazzi, non avete prezzo non siete merce all’asta, per favore non lasciatevi comprare o sedurre, schiavizzare dalle colonizzazioni ideologiche. Dite a voi stessi: ‘non sono all’asta, sono libero, libera, non ho prezzo’. Innamoratevi di questa libertà”, ha concluso il Pontefice. (ilgiornale.it)

Il grave problema della mafia nigeriana in Europa

 

Condividi l'articolo

 



   

3 Commenti per “Bergoglio contro i populismi: “attenti a chi vede nel migrante un nemico””

  1. Adriano furlanetto

    Ma chi ha detto che il migrante e un nemico solo che esistono regole precise x la buona condotta che osservano gli Italiani altrimenti acasa serve pagare le tasse

  2. MA BERGOGLIO C È O CI FA ???. È PROPRIO AI NOSTRI GIOVANI CHE È STATO RUBATO IL FUTURO…LI HANNO FORZATAMENTE INDOTTI AD ANDARE ALL’ ESTERO PERCHÉ I “MERAVIGIOSI” RISULTATI DELLE FRONTIERE APERTE HANNO FATTO SI CHE L IMPRENDITORIA SIA ANDATA DIVE LA MANODOPERA COSTA MENO E DOVE SFRUTTANO ANCHE I MINORI. CHI RIMANE IN ITALIA HA STIOENDI DA FAME E PAGHE DA SCHIAVI !!! BASTA NON SE NE PUÒ PIU DI GENTE CHE PREDICA BENE E RAZZOLA MALE!!!… FINALMENTE GLI ITALIANI HANNO APERTO GLI ICCHI,. E NON SONO DUVENTATI EGOISTI O RAZZISTI (!?!?!). HANNO FINALMENTE CAPITO CHE TUTTO QUESTO “MIGRARE DI MASSA” NON È ALTRO CHE UA MANOVRA POLITICA DEL NWO DI CUI BERGOGLIO È UN SOSTENITORE !!!!….IN QUABTO AL FATTO CHE CI HA FATTO INVADERE DA ISLAMICI, È UNA VERGOGNA !!!!NON MI RICONOSCO AFFATTO IN QUESTO UOMO!

  3. “Attenti in chi vede in Bergoglio un cristiano” e ricordatevi di diffidare dei falsi profeti li riconoscerete non dalle parole, apparentemente buone, ma dalle conseguenze di quelle parole, dai frutti velenosi di quelle predicazioni… dalle conseguenze criminali dell’immigrazione.
    Vangelo: Matteo 12,33-35; Luca 6, 43-44

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -