Arrestato Redoine Faïd, il rapinatore più ricercato di Francia

Condividi

 

L’arresto nel feudo familiare dopo 3 mesi di latitanza. Faid è nato in Francia. La famiglia, originaria dell’Algeria, si era stabilita nel quartiere Guynemer, à Creil, nel 1969.

di Euronews

In manette dopo tre mesi di latitanza il rapinatore più ricercato di Francia. Personaggio da romanzo, noto alla polizia dalla più tenera età e al grande pubblico per un libro di confessioni e una spettacolare fuga dal carcere, Redoine Faïd è stato arrestato a Creil, città feudo della sua famiglia, un’ora a nord di Parigi. L’operazione, che ha coinvolto un’ottantina di agenti, ha portato alla cattura di altre tre persone, tra cui un fratello di Faïd e due suoi nipoti. Due suoi presunti complici sono stati arrestati nelle stesse ore a Parigi.

In isolamento dopo una prima fuga nel 2013, Redoine Faïd scontava una pena a 53 anni di carcere. Dietro le sbarre dal 1998 in seguito a una condanna a 20 anni, nel 2009 era uscito per buona condotta e aveva fatto il giro delle televisioni per promuovere un libro in cui riassumeva la sua parabola di crimine e redenzione (Redoine Faïd Braqueur – Des cités au grand banditisme).

“Liberato dal cielo”: a luglio la fuga in elicottero

Tornato in carcere perché sospettato di una rapina, costata la vita a un’agente municipale, il 1° luglio era fuggito in elicottero dal penitenziario di Reau, grazie al una meticolosissima operazione, nel complesso durata appena due minuti.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -