Milano: 70enne violentata mentre rientra a casa

MILANO – Gli agenti della Polizia di Stato di Milano stanno svolgendo indagini su un’aggressione accaduta venerdì 21 settembre nel quartiere Comasina, a nord del capoluogo lombardo, ai danni di una donna di 70 anni che è stata violentata alle ore 11,30 mentre rientrava in casa dopo aver fatto la spesa.
Della vicenda si occupa il pool contro i reati ai danni delle persone di fasce deboli della Procura di Milano, i pm titolari dell’indagine sono Gianluca Prisco e il procuratore aggiunto Letizia Mannella a capo del dipartimento che persegue reati di natura sessuale. Gli investigatori della Squadra Mobile hanno cercato elementi in grado di identificare l’aggressore anche mettendo in relazione altri episodi di violenza accaduti in passato nella zona. ansa

Dalla clinica Mangiagalli hanno confermato la violenza sessuale. La 70enne è stata dimessa con una settimana di prognosi.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -