Castel Volturno, 74enne denuncia: violentata in casa da un immigrato

Orrore a Castel Volturno dove, ieri in nottata, una vedova di 74 anni sarebbe stata violentata da un immigrato.

La Polizia di Stato indaga sulla vicenda di una donna di 74 anni di Castel Volturno (Caserta), che ha dichiarato di essere stata violentata da un extracomunitario nella notte mentre era nella sua abitazione. E’ stata la donna a chiamare il 113; gli agenti, giunti poco dopo, hanno scoperto che presentava delle contusioni. Ma a colpire è stato il racconto drammatico fornito dalla pensionata della violenza subita ad opera di “un uomo di colore”.

La 74enne risiede nella località di Pescopagano, dove vivono migliaia di immigrati africani. E’ stata condotta alla clinica Pineta Grande di Castel Volturno in stato confusionale, e sono subito partite le indagini, delegate alla Squadra Mobile di Caserta, per capire cosa sia realmente accaduto nell’abitazione dell’anziana. (ANSA).

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -