Pd al tracollo finanziario, addio alla sede del Nazareno

Condividi

 

Un gruppo parlamentare se non dimezzato, pesantemente ridimensionato, con conseguenti minori entrate in contributi al partito. Un crollo verticale degli iscritti, con conseguenti minori entrate dalle tessere. Il Pd è con l’acqua alla gola, e non è una novità, visto che tutti i dipendenti sono stati messi in cig.

La novità è che, secondo quanto riporta Il Corriere della Sera, il Pd si appresterebbe a lasciare la sede di largo del Nazareno, a un passo dal Parlamento. Ereditata dalla Margherita, ha un costo annuo di mezzo milione di euro, che non sarebbe più sostenibile per le casse del Partito. Il trasloco dovrebbe avvenire a settembre e non è ancora nota la sede alternativa.

E’ stato poi Marco Agnoletti, responsabile stampa del partito, a scrivere su Twitter la smentita alla notizia secondo cui le difficoltà economiche del Partito democratico starebbero portando a decidere di abbandonare la sede nel Largo Nazareno: “Questa notizia è destituita di ogni fondamento“.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -