Algerino ricercato in Germania sbarca in Sardegna, arrestato

Un migrante algerino di 43 anni è stato arrestato dagli uomini della Squadra Mobile di Cagliari.

Come riporta unionesarda.it, l’uomo è stato individuato nell’ambito delle operazioni della Polizia di Stato in occasione degli sbarchi avvenuti in questi giorni sulle coste del Sulcis.

Attraverso controlli incrociati dell’Ufficio Immigrazione della Questura di Cagliari e degli operatori del Gabinetto Regionale di Polizia Scientifica, si è accertato che l’uomo, Monzef Tolba, 43enne, arrivato ieri sul suolo italiano, era destinatario di un mandato di arresto europeo poiché responsabile del reato di produzione, vendita e acquisto illecito di stupefacenti, emesso dall’Autorità Giudiziaria tedesca nell’aprile 2018.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -