Roma, bastona la compagna incinta davanti al figlio di 3 mesi: ai domiciliari

Bastona la compagna incinta davanti al figlioletto di 3 mesi. E’ accaduto a Fiano Romano dove i carabinieri hanno arrestato un cittadino italiano di 39 anni.

I militari, allertati da una chiamata al Nue 112, sono intervenuti in una abitazione di via Terracini, dove hanno bloccato il 39enne, già noto alle forze dell’ordine, mentre continuava a inveire contro la compagna, dopo averla percossa con il bastone. L’uomo, in evidente stato di alterazione psicofisica, aveva malmenato anche un vicino di casa, intervenuto in difesa della donna.

Alla donna, trasportata presso l’ospedale ‘Villa S. Pietro’ di Roma, è stato riscontrato un trauma facciale ed emitorace con una prognosi di 10 giorni, mentre il vicino di casa, trasportato all’ospedale ‘SS. Gonfalone’ di Monterotondo, ha riportato la frattura del setto nasale.

Il 39enne è stato condotto in caserma e arrestato, per poi essere posto ai domiciliari presso la sua abitazione, mentre la donna è stata accompagnata presso l’abitazione di parenti. ADNKRONOS

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -