Elezioni, assegnati seggi proporzionali: ripescati Minniti, Bersani e Boldrini

Assegnati i seggi del proporzionale: al netto della Valle d’Aosta si parla di 607 seggi sui 630 disponibili.

Il centrodestra ottiene 260 deputati, seguito dal Movimento 5 Stelle che se ne aggiudica 221. La quota più consistente va al Movimento 5 Stelle, primo partito italiano grazie al 32,66% delle preferenze che equivalgono a 133 deputati; sommati agli 88 vinti con il meccanismo uninominale, il movimento fondato da Beppe Grillo raggiunge quota 221.

Il centrodestra fa registrare il primato della Lega, che con il 17,37% dei consensi si aggiudica 73 deputati, seguita da Forza Italia, con il 14,01% e 59 seggi. Diciannove deputati vanno a Fdi (4,35%). Sommandoli ai risultati uninominali, il centrodestra porta a casa 260 deputati.

Per quanto riguarda il centrosinistra, il Pd ottiene il 18,7% dei voti, che equivalgono a 86 seggi del proporzionale; due seggi per Svp. Nessuno seggio arriva dalle liste alleate (+Europa, Civica popolare e Insieme). Il conteggio totale dei seggi conquistati dal centrosinistra, con i 24 collegi uninominali, è di 112 deputati.

Gli ultimi 14 seggi finora assegnati col sistema porporzionale vanno a Liberi e Uguali, che pur avendo perso tutti gli scontri nei collegi uninominali, recupera i propri esponenti di spicco, tra cui Laura Boldrini e Pier Luigi Bersani. ilgiornale.it

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal


FIGO - Free Intelligent Go

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -