Rissa nel Salernitano, due marocchini sgozzati

Condividi

 

Arriva dal comune di Sarno, municipio da 31mila persone in provincia di Salerno, la notizia di una rissa finita in tragedia e che ha coinvolto due persone extracomunitarie.

Due marocchini sono morti sgozzati dopo essersi affrontati, lame da cucina alla mano, in un appartamento al civico 89 di via Paolo Falciani.

I due uomini, uno dei quali era un residente, si sono fronteggiati con i coltellacci che sono poi stati trovati accanto ai due corpi senza da vita, quando sul posto sono arrivati gli operatori del 118 della Misericordia di Pagani.

Non c’è stato nulla da fare per medici e paramedici, che hanno soltanto potuto constatare la morte dei due uomini. Dopo i rilievi effettuati dagli uomini della Polizia scientifica sui fatti sta ora indagando il commissariato di Polizia locale, a cui spetta il compito di fare piena luce sugli accadimenti, dopo che una prima ricostruzione è stata diffusa e pubblicata dal quotidiano di Napoli, Il Mattino.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -