A Merate una via intitolata a Oriana Fallaci

A Merate, con una mozione approvata con i voti della maggioranza e della Lega, è stato deciso di intotolare una via alla grande giornalista Oriana Fallaci.

Contrari gli esponenti di centrosinistra Villa e Marinari.

La dottoressa Marinari aveva sostenuto di non poter approvare l’intitolazione di una strada cittadina a una giornalista che nei suoi testi tende a dividere anzichè unire.  “Un luogo pubblico è un luogo di tutti – aveva detto la Marinari  – la Fallaci contrappone due culture”. Pronta la risposta dell’ex capogruppo di maggioranza Ernesto Sellitto: “Mi preoccupa molto di più vedere che in alcune città persiste via Stalin piuttosto che via Fallaci”.

Alfredo Casaletto, per la maggioranza, ha posto l’accento sulla vicenda drammatica del giornalista picchiato a Ostia, sintomo di un degrado crescente e ha ricordato le battaglie civili di Oriana, una donna che ha vissuto libera senza mai provare paura nel manifestare le proprie idee. (con fonte Merateonline.it)

Condividi