Roma, questore vieta la marcia. Forza Nuova: “faremo una passeggiata”

“Come al solito in questo Paese si parla del nulla. Ad oggi non c’e’ un atto, una richiesta su cui possiamo esprimerci ma se posso dire la mia, la marcia su Roma non ci sara’”. Lo ha affermato il capo della Polizia, Franco Gabrielli, intervenendo alla XII edizione del Festival Con-vivere. “Se questi signori vogliono fare una manifestazione contro lo ius soli, liberissimi di farlo – ha spiegato Gabrielli – ma non possono confonderla in modo smaccatamente oltraggioso con una vicenda sulla quale il Paese ha preso in maniera chiara e netta la sua posizione. Noi siamo figli di una Repubblica nata nel sangue di chi ha difeso il Paese contro certe violenze e certe ideologie. Non c’e’ possibilita’ di trattare su questo, ragioneremo quando avremo le carte ma su questo punto non ci sono ne’ se ne’ ma”. AGI

ROMA, 8 SET – “La passeggiata per la sicurezza annunciata per stasera al Tiburtino III si farà“. Lo riferiscono fonti di Forza Nuova in merito all’iniziativa lanciata nei giorni scorsi e vietata dal questore di Roma per “motivi di ordine pubblico” e “concomitanza con altri eventi”.

“Trattandosi non di una manifestazione, ma di una passeggiata per la sicurezza – aggiungono da Forza Nuova – in realtà non servono preavvisi”.
. ansa



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -