Isis ai suoi militanti: “Avvelenate il cibo nei supermercati”

Condividi

 

Cianuro nel cibo in vendita nei supermercati. Sarebbe questa l’ultima tecnica suggerita dall’Isis ai lupi solitari secondo quanto riporta il Site. In particolare, l’istruzione è contenuta nella terza parte di un manuale in lingua inglese diretto ai cani sciolti che operano nei Paesi occidentali.

Gli altri appelli

L’ultimo appello dell’Isis – sempre rivolto ai lupi solitari – risale al 24 agosto scorso. La richiesta era quella di attaccare Italia, Belgio e Danimarca usando come arma i veicoli. In particolare, colpiva una frase scritta in italiano: “Devi combatterli (O Muwahhid)”. Era stata questa la nuova minaccia dell”Isis che attraverso un canale Telegram ritenuto legato al sedicente Stato islamico, ha incitato i suoi soldati a sferrare attacchi al nostro Paese. A riferire la notizia è Site, il sito Usa diretto da Rita Katz, che monitora l’attività dei jihadisti online. “Devi combatterli O Muwahhid’, si legge nell’immagine diffusa su Telegram, che mostra un uomo di spalle, che tiene nascosto un coltello. Sullo sfondo si intravede una città avvolta dalle fiamme.

TISCALI

Pd: il terrorismo non cambierà il nostro modo di vivere

Condividi l'articolo

 



   

1 Commento per “Isis ai suoi militanti: “Avvelenate il cibo nei supermercati””

  1. QUANTO AMORE PER IL PROSSIMO … CON LA LORO CULTURA E’ UNA RICCHEZZA .!

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -