Scritta no vax sul bus, Pedica (Pd): Atac sospenda subito l’autista

“È inaccettabile che il display di un autobus venga usato per fare campagna contro i vaccini. Oramai siamo arrivati all’assurdo. Atac faccia subito i necessari approfondimenti e prenda provvedimenti contro l’autista. Comportamenti di questo vanno puniti con l’immediata sospensione dal lavoro”.

È quanto afferma Stefano Pedica del PD. “Non ci sono giustificazioni per chi compie un gesto del genere, per di più mentre dovrebbe pensare a lavorare – sottolinea Pedica -. E poi ricordiamo che sui vaccini non si scherza”. askanews

Il bus di linea in questione, spiega l’azienda, “è stato tabellato con una scritta contro le vaccinazioni Al termine dei necessari approfondimenti, l’azienda prenderà ogni provvedimento non solo a carico del conducente, ma anche di eventuali altri responsabili, che col proprio comportamento avessero favorito, in qualsiasi modo, la grave ed inaccettabile violazione dei regolamenti aziendali e conseguente danno all’immagine della società”. ANSA



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -