Critica l’islam, presidente Anpi Firenze costretto a dimettersi “sono stanco”

Si e’ dimesso due giorni fa il presidente dell’Anpi di Firenze, ed ex procuratore capo, Ubaldo Nannucci. E rimanda al presidente nazionale dell’associazione dei partigiani, Carlo Smuraglia, i motivi della sua decisione:

“Chiedete a Smuraglia che, indipendentemente da ogni altra considerazione, e’ una persone che stimo”, ha dichiarato all’Ansa. Nannucci non conferma che alla base della sua decisione possano esserci i contrasti con il presidente nazionale che lo aveva criticato per i suoi giudizi sull’Islam. “Sono anche molto stanco”, spiega.

In passato l’ex procuratore di Firenze era stato critico sui conflitti tra alcuni principi religiosi e quelli della Costituzione italiana, e aveva invitato con decisione l’Islam moderato a prendere posizioni contro le violenze. “No, non confermo questo, chiedetelo a Smuraglia”, ripete.

Un anno fa Nannucci aveva scritto su fb che l’Occidente “si rifiuta di vedere che la dottrina islamica e’ incompatibile con i principi di liberta’ e di parita’ dei diritti tra uomini e donne” che lo caratterizzano.

http://www.rainews.it/dl/rainews/TGR/articoli/anpi-presidente-nannucci-349afdf1-095f-46fa-9254-541d2f151bd7.html



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -