Boldrini: “Esiste una semplice verità: i migranti non si possono fermare”

ROMA, 4 MAG – “Esiste una semplice verità: non riusciremo mai fermare il movimento di milioni di persone. Dobbiamo gestire il fenomeno in modo umano. Non esistono risposte semplici a un tema come questo molto complesso”. Lo afferma la Presidente della Camera, Laura Boldrini, intervenendo alla Conferenza internazionale dei parlamentari “Le sfide di un mondo in movimento: uguaglianza di genere, agency delle donne e sviluppo sostenibile“.

“C’è chi quell’angoscia dei cittadini la cavalca a scopo elettorale, perché fa consenso, e lo fa senza scrupoli. Ma c’è anche chi – prosegue Boldrini – cerca di uscire da quella logica. E l’unica strada è cercare politiche che riescano a gestire il fenomeno che sarà sempre più rilevante nel futuro”. “Per trovare una soluzione – conclude la presidente – bisogna fare i conti con la disuguaglianza e i conflitti”. (ANSA)

In realtà l’ONU e il Vaticano vogliono la sostituzione etnica e la Boldrini pone i mezzi (guerre) come cause.

L’ONU vuole un «rimpiazzo» in Italia: 26 milioni di immigrati entro il 2050

Nel 2050 un terzo della popolazione italiana sarà composta da immigrati. Stranieri sbarcati nel Belpaese per lavorare e figli e nipoti dei migranti che in questi giorni il Mediterraneo sta rovesciando sulle nostre coste.

Il piano della Boldrini (ONU) per la grande invasione e sostituzione etnica



   

 

 

2 Commenti per “Boldrini: “Esiste una semplice verità: i migranti non si possono fermare””

  1. E già,gli piacerebbe eh?Invece si possono fermare ECCOME:basta fare come in Spagna,in Australia o in qualunque altro paese CIVILE CHE ABBIA UN GOVERNO CHE FA GLI INTERESSI DEI CITTADINI E NON DI SPECULATORI E CRIMINALI DI OGNI RISMA!

  2. Le opulente nazioni europee non hanno più il coraggio di combattere gli invasori a casa propria.

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -