Non ha piu’ soldi per le medicine, 49enne ammalata si uccide

OMICIDI DI STATO – Una vita rubata. Ivana, donna 49enne malata di una grave malattia degenerativa, si era rivolta perfino alla trasmissione Tv Dalla vostra parte, per esporre il suo grave di problema davanti a tutta l’Italia.

Aveva fatto una richiesta di aiuto disperata, in lacrime davanti alle telecamere, ma le istituzioni sono state ciniche e sorde e l’appello è caduto nel vuoto, come spesso succede quando si tratta di italiani.

Con soli 280 euro al mese, che non possono assolutamente garantire la sopravvivenza, Ivana non solo non riusciva a comprare da mangiare, ma soprattutto non riusciva a procurarsi le medicine. Disperata, ha scelto di farla finita.

Il governo è colpevole per questo suicidio, per tanti altri avvenuti in passato e per quelli che inevitabimente verranno in futuro, se non si cambia registro.

Armando Manocchia

 



   

 

 

2 Commenti per “Non ha piu’ soldi per le medicine, 49enne ammalata si uccide”

  1. I nostri politici dovrebbero vergognarsi e non apparire in TV a sparare cavolate.

  2. Si è presentata in tutta la sua umiltà, senza esigenze , esponendo soltanto come viveva, io speravo che dopo aver parlato su quinta colonna qualcuno fosse intervenuto per aiutarla, altrimenti sono certa che tra cittadini si poteva fare sapendo che non veniva aiutata.
    Mi piange il cuore per questa signora , che se nè andata conservando fino alla fine la sua dignità… se nè andata in silenzio senza disturbare nessuno. La ricorderò nelle mie preghiere , sono certa che adesso la sua anima vive in pace senzapiù dolore.

    Alle trasmissioni televisive mando tutto il mio sdegno , vi fate grandi sulle disgrazie degli altri , importante avere ascolto e prendere dei bei soldi che senza queste persone il vostro programma non esisterebbe e ai politici schifosi che ogni sera sono presenti a sparlare e basta …. siete una vergogna unica.
    Basta guardare queste reti televisive … !

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -