Torino: gomme e immondizie bruciate, fumo maleodorante dal campo nomadi

TORINO, 15 MAR – “Gomme e immondizie date alle fiamme e una lunga colonna di fumo nero, maleodorante e verosimilmente tossico. È lo scenario che si poteva ammirare dalle 18.30 di ieri in corso Tazzoli a Torino”. A riferirlo Silvio Magliano, e Giuseppe Genco, capogruppo dei Moderati l’uno in Consiglio comunale a Torino e l’altro nella Circoscrizione 2.

“Le condizioni di bassa pressione atmosferica – dicono – hanno reso più grave la situazione e più persistenti e dense le emissioni. Facile da immaginare il disagio per i residenti e per gli impiegati dell’ufficio postale al numero 235. Difficili da quantificare i danni potenziali alla salute”.

“Resta grave – aggiungono – l’emergenza rifiuti. Nonostante l’Amiat effettui anche interventi extra (profumatamente pagati dal Comune di Torino), si accumulano vicino al campo nomadi rifiuti di ogni genere e dimensioni. Possono essere utili centraline e biomonitoraggio? Certo, ma solo per ‘fotografare’ la situazione. È arrivato il momento di agire a favore delle periferie”. (ANSA)



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -