Boschi: le indagini sul ministro Lotti non coinvolgono il governo

La mozione di sfiducia contro il ministro Luca Lotti rappresenta la solita gestione da talk show del M5S. Conosco Lotti, sicuramente risponderà in Parlamento“. Lo ha detto la sottosegretaria alla presidenza del Consiglio Maria Elena Boschi (Pd), ospite di Porta a porta su Raiuno.

Quanto al Movimento 5 stelle, “io credo – ha aggiunto – che bisogna essere coerenti, non si può essere garantisti quando indagini riguardano esponenti del proprio partito e presentare mozioni di sfiducia per altri. Noi abbiamo sempre difeso Virginia Raggi, sempre detto che deve fare il suo lavoro e poi i giudici devono fare le inchieste”.

“Credo che le indagini che riguardano il ministro per questa presunta rivelazione di segreti d’ufficio non siano – ha sostenuto ancora Boschi – fatti che hanno mai coinvolto il governo, forse in qualche redazione si potrebbe verificare se è stato violato il segreto d’ufficio ma non a palazzo Chigi…”. (askanews)



   

 

 

1 Commento per “Boschi: le indagini sul ministro Lotti non coinvolgono il governo”

  1. Ivaldo Casali

    Fate sapere alla gentile Boschi che io non conosco il ministro del governo abusivo signor Lotti e, come lo scrivente, presumo che non sia conosciuto da altri cittadini italiani! Se potete, rammentate al governo clandestino, che siamo in attesa di poter votare per mandarli a casa!!!

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -