Meningite a Legnano, 50enne in rianimazione

 

MILANO, 9 GEN – E’ un caso da meningococco quello di meningite accertato all’ospedale di Legnano, dove ieri è stato ricoverato in Rianimazione un paziente di 50 anni di Canegrate. Lo ha confermato l’assessore alla Sanità della Regione Lombardia, Giulio Gallera. “Gli accertamenti clinici ricoverato con evidenti segni di sepsi hanno evidenziato la presenza di stafilococco nel sangue (responsabile della sepsi) e di meningococco” ha precisato Gallera.

Sono invece nettamente migliorate, ha spiegato l’assessore, le condizioni del paziente di 49 anni di Busto Garolfo, anche lui ricoverato all’ospedale di Legnano, con una meningite da pneumococco (quindi non contagiosa). “Ribadiamo che, come da norma – ha ricordato Gallera -, in questo caso non si provvede alla profilassi dei contatti”. (ANSA)



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -