Poletti: ”non vedo ragioni per intervenire sul Jobs act”

 

FANO (PESARO URBINO), 19 DIC – Il Governo è pronto a ”rideterminare dal punto di vista normativo il confine dell’uso dei voucher”. Così il ministro Giuliano Poletti, parlando a Fano. ”Abbiamo introdotto la tracciabilità, e dal prossimo mese vedremo l’effetto. Se è quello di una riduzione della dinamica di aumento e di una messa sotto controllo di questo strumento, bene. Se invece i dati ci diranno che anche questo strumento non è sufficiente a riposizionare correttamente i voucher la cosa che faremo è rimetterci le mani” ha spiegato.

Contratti stabili, Inps: – 89% in un anno

Precariato, Inps: venduti in 10 mesi 121,5 milioni di voucher (+32,3%)

Al contrario, il ministro del Lavoro ”non vede ragioni per intervenire sul Jobs act. ”E’ stata una buona legge – ha detto – che ha fatto bene e fa bene al Paese”. ”Poi, naturalmente, come tutte le cose va vista nel tempo in ragione dei risultati che produrrà, e se nel tempo in ragione dei risultati che si produrranno dovesse emergere che ci sono degli elementi di problematicità, come sempre si guardano”.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -