Renzi, contro di me “grande accozzaglia” da Berlusconi a Travaglio

 

Da Berlusconi a Travaglio, da D’Alema a Grillo: il fronte del No al referendum è una “accozzaglia”. Parola del presidente del consiglio, Matteo Renzi, che spiega: “In questo referendum vediamo che c’è un’accozzaglia di tutti contro (me) una sola persona. Ma vi rendete conto che c’è Berlusconi e Travaglio insieme, D’Alema e Grillo insieme?”.

Poco dopo, nella stessa tappa del giro a sostegno del Si’, il segretario del Partito Democratico sottolinea tuttavia la necessità di inseguire il voto di destra. Perché, argomenta, “se dipendesse dal Pd, la vittoria sarebbe assicurata. Però non basta, e quindi i voti dobbiamo prenderli a destra, da Grillo e dagli altri partiti. Gli italiani devono essere convinti che la riforma è per il Paese e per i nostri figli”.

Naturalmente, pare che la maggior parte degli italiani si guardi bene dal crederci

REFERENDUM-SONDAGGIO

 



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -