Rissa con danneggiamenti alle auto e bastonate, fermati marocchini

 

Crevalcore (BO) Rissa con danneggiamenti alle auto e bastonate (GUARDA IL VIDEO), poi un uomo che ha aggredito un’automobilista che lo aveva invitato a scansarsi dal centro dela carreggiata, dove si era piazzato. Così i Carabinieri di Crevalcore hanno denunciato tre marocchini.

rissa-marocchini

Il primo episodio si è verificato martedì nei pressi di via Sbaraglia, quando un giovane ha preso a lanciare degli oggetti (soprattutto immondizia presente nei vicini cassonetti) contro le macchine parcheggiate in prossimità di un’associazione culturale islamica. La scena non è passata inosservata a un membro dell’associazione che, vistosi coinvolto, in quanto tra le auto in sosta c’era anche la sua, sarebbe interevnuto prendendo lo straniero a bastonate. Tra i due è sorta una, placata solo dopo l’intervento di altre persone.
Poco dopo, due pattuglie si sono recate sul posto e hanno individuato il giovane danneggiatore nei pressi di un bar, era ubriaco e ferito all’orecchio,. E’ stato accompagnato al Pronto Soccorso dell’Ospedale di San Giovanni in Persiceto ed identificato in un 20enne marocchino.

I fatti – riportano i militari – sono stati raccontati e confermati da due esercenti e da alcuni cittadini di Crevalcore. Tra questi anche un uomo che si trovava in casa, spaventato da una serie di tonfi di vetri rotti provenienti dall’esterno e da varie grida, si era affacciato alla finestra per verificare cosa stesse succedendo e aveva assistito alla scena, bastonata e scazzottata compresa.
Il 20enne, senza fissa dimora, gravato da precedenti di polizia e richiedente Asilo, è stato denunciato per danneggiamento, mentre il suo aggressore, identificato in un marocchino 45enne, residente a Crevalcore, dovrà rispondere di lesioni personali aggravate ai danni del 20enne.

Il secondo episodio, invece si è verificato mercoledì sera, quando una bolognese di 25 anni è stata aggredita da un pedone, fermo in mezzo alla strada a guardare il cielo, sempre nei pressi di via Sbaraglia.

Il soggetto si sarebbe infuriato con la malcapitata, che con un colpo di clacson lo aveva invitato a scansarsi. Il pedone, perdendo le staffe, è salito sul tetto dell’auto ed ha iniziato a saltare, danneggiando la vettura. Individuato subito dopo da una pattuglia il soggetto, identificato in un 29enne marocchino, senza fissa dimora e gravato da precedenti di polizia, è stato denunciato per danneggiamento aggravato.

bolognatoday.it/



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
ti chiediamo di fare una donazione.

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
e un sito privo di pubblicità.
Fai una donazione!


Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -