Grecia, Fmi: bisogna tagliare ancora sulle pensioni

 

Vampiro

La Grecia ha bisogno di ulteriori tagli alle pensioni e di una più equa distribuzione dei tributi, ma la ripresa dell’economia dovrebbe iniziare a partire dal 2017. Lo ha affermato oggi ad Atene il direttore per la Grecia del Fondo monetario internazionale (Fmi), Delia Velculescu. Per quanto riguarda la spesa – ha evidenziato Velculescu – “rimane eccessivamente incentrata su pensioni insostenibili garantite agli attuali pensionati, e ciò esaurisce altri aiuti sociali per proteggere i gruppi più vulnerabili, compresi i disoccupati”.

Il rapporto sulla Grecia presentato oggi dal direttore del Fmi, sottolinea inoltre che il sistema pensionistico ellenico si trova al momento con un deficit insostenibile dell’11 per cento e per questo “è necessario un ulteriore tagli alle pensioni”. agenzia nova



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -