Caso Apple, gli Usa minacciano la UE: investimenti a rischio

 

Jacob-Lew“Le azioni della Commissione europea potrebbero minacciare gli investimenti stranieri, il clima degli affari in Europa, e l’importante spirito della partnership economica tra Usa e Ue”: cosi’ un portavoce del tesoro americano ha commentato la decisione della Commissione europea di far pagare ad Apple una pesante penale per benefici fiscali illegali, ordinandole di pagare al governo irlandese 13 miliardi di euro in tasse più gli interessi.

UE: dall’Irlanda vantaggi fiscali a Apple per 13 miliardi di euro

………………………………..

“Il parere della Commissione sostiene che l’Irlanda avrebbe riservato a Apple un trattamento fiscale di favore. È un’affermazione che non trova alcun fondamento nei fatti o nella legge. Noi non abbiamo mai chiesto, né tantomeno ricevuto, alcun trattamento speciale”. Così l’a.d di Apple, Tim Cook, in un messaggio alla comunità Apple in Europa. “Ora ci troviamo in una posizione anomala: ci viene ordinato di versare retroattivamente tasse aggiuntive a un governo che afferma che non gli dobbiamo niente più di quanto abbiamo già pagato”.

Il numero uno di Apple spiega: “Negli anni, ci siamo avvalsi delle indicazioni delle autorità irlandesi per rispettare le normative fiscali del Paese, le stesse indicazioni che qualsiasi azienda attiva in Irlanda ha a disposizione. Come in tutti i Paesi in cui operiamo, in Irlanda rispettiamo la legge e versiamo allo Stato tutte le tasse che dobbiamo”. ANSA

IMOLAOGGI
e' un sito di informazione libera
che non riceve finanziamenti
LA NOSTRA INDIPENDENZA SEI TU

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

Oppre fai una donazione con PayPal


   

 

 

1 Commento per “Caso Apple, gli Usa minacciano la UE: investimenti a rischio”

  1. Ma gli USA lo sanno che ci hanno rotto i marroni! si purtroppo abbiamo in Europa una classe di politici di M……..! e loro fanno il bel e cattivo tempo anche perchè sanno che ci saranno chi si fa corrompere!

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -