Clandestino scappa dal reparto malattie infettive, ritrovato

 

VERCELLI, 17 AGO – Un immigrato di 20 anni,o riginario della Guinea Bissau, si è allontanato per qualche ora dal reparto di Malattie infettive dell’ospedale Sant’Andrea di Vercelli dove era ricoverato da alcuni giorni a causa della febbre alta. L’episodio è avvenuto ieri.

Il richiedente asilo politico, proveniente dal centro di smistamento di Settimo torinese, è stato ritrovato dalle forze dell’ordine nei pressi della stazione ferroviaria, dove si presume volesse prendere il treno per fare ritorno nel suo Paese di origine. Pare che lo straniero, attualmente ricoverato nello stesso reparto da cui ieri mattina era scappato, sia affetto da un’infezione da tubercolosi.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -