Isis, un altro gay gettato del tetto e ucciso

 

gay-isis

Gli estremisti dello Stato Islamico (ISIS) hanno ucciso un giovane iracheno, gettandolo dalla cima di un edificio con l’accusa di essere gay. Il gruppo radicale ha arrestato l’uomo, nel sud di Kirkuk, con il pretesto che era un omosessuale.

“E ‘stato buttato giu’ un tetto di fronte a decine di persone”, ha detto un attivista al media locali ARA News, parlando in condizione di anonimato. “Poi i militanti ISIS hanno invitato la gente a lapidare la vittima, anche se era già morto. Hanno straziato barbaramente il suo cadavere. ”

Inoltre, ISIS ha rilasciato filmati dell’esecuzione, che mostrano due militanti mascherati mentre gettano il giovane dal tetto. Altri filmati mostravano la vittima mentre veniva lapidata dalla popolazione locale.

Il capo di Ninive media center, Raafat al-Zarari, ha detto ad ARA News: “I civili che vivono sotto l’oppressione dell’ ISIS  sono costretti ad eseguire gli ordini del gruppo, altrimenti sarebbero uccisi. La gente a volte non ha altra scelta che mostrare fedeltà. Si tratta di una realtà amara nei territori occupati da questo gruppo terroristico “.

La Sharia Court dell’ISIS aveva emesso la decisione di uccidere ogni uomo gay gettandolo dalla cima di un edificio, secondo testimoni oculari. Negli ultimi tre anni, il gruppo estremista ha assassinato decine di uomini ritenuti gay nelle aree  controllate in Siria e in Iraq.

IMOLAOGGI
e' un sito di informazione libera
che non riceve finanziamenti
LA NOSTRA INDIPENDENZA SEI TU

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

Oppre fai una donazione con PayPal


   

 

 

1 Commento per “Isis, un altro gay gettato del tetto e ucciso”

  1. siamo in guerra..non siamo in guerra..
    mentre si dibatte su questo dilemma..
    il nemico affila i coltelli per scannarci tutti..
    sarà la notte dei lunghi coltelli.
    se non si ricorre subito ai ripari che secondo me è già tardi..
    ormai il nemico non è alle porte ma è dentro !!
    faremo la fine delle pecorelle al macello…tutti
    ignari,in fila,e rassegnati !!!
    AMEN !!

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
è on line dal 1997 senza sponsor, banner pubblicitari o click bait.
Da Giugno 2015, per conservare autonomia e indipendenza, c’è bisogno anche del tuo contributo.

IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Consigliati

Avvertimento al mondo: la follia degli USA e della NATO

Barack Obama, Anders Fogh RasmussenHerbert E. Meyer, un pazzo che per un periodo aveva  occupato il ruolo di assistente speciale del direttore della CIA durante l’amministrazione Reagan, ha scritto un articolo invitando all’assassinio del presidente russo Vladimir Putin. Se dobbiamo “farlo uscire dal Cremlino con i piedi in avanti e un foro di proiettile nella nuca, non avremmo problemi”.

Siamo in balia di criminali pronti a “schiacciarci” letteralmente per i loro interessi

merkel-draghi... ‘tu puoi mettere i tuoi piedi sul collo dei greci, se è quello che volete”. Ma dovete mandare un messaggio di rassicurazione all’Europa e al mondo che lo farete insieme e non divisi mentre date questa lezione ai greci.  Li schiacceremo’ era l’atteggiamento di tutti loro

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -