“Germania, terroristi fra i profughi: cade l’ultimo tabu’ sull’immigrazione”

 

Il Vicesegretario della Lega Nord: “Già Frontex e l’intelligence italiana e americana avevano correlato immigrazione clandestina e terrorismo. Ora quanto successo in Baviera conferma i nostri timori”.

Muhammad-Riyad-germania-treno

Bruxelles 19 luglio 2016 – Il Vicesegretario Federale ed eurodeputato della Lega Nord commenta i nuovi fatti di terrorismo in Germania: “Già l’agenzia europea Frontex in un suo rapporto dello scorso 6 aprile sui fatti di Parigi aveva parlato di correlazione tra immigrazione clandestina e terrorismo. Correlazione già ipotizzata ancor prima, il 2 marzo scorso, dall’intelligence italiana nella relazione annuale inviata al Parlamento, e confermata il 25 aprile scorso da James Clapper direttore della agenzia americana NSA. Eppure, nonostante questi reiterati e autorevoli allarmi, la sinistra e i liberal hanno perseverato nel negare un rischio concreto terrorismo causato dall’immigrazione. Adesso i fatti in Baviera, dove un profugo ha ferito dei passeggeri di un treno regionale nel nome di Allah con l’Isis a rivendicare l’accaduto, danno nuovo impulso alla fondata ipotesi di un terrorismo che usa i presunti profughi per scatenare attentati e agguati”.

————————-

In un video postato dall’Isis sulla piattaforma Telegram un giovane che viene presentato come l’autore dell’attacco su un treno in Germania annuncia “una operazione di martirio”.”Sono un soldato del Califfato. Un Mujahid. E compierò una operazione di martirio in Germania”, dice il ragazzo, indicato come Mohammed Riad, 17 anni, afgano. Il teenager indossa una t-shirt bianca, ha un coltello in mano e parla con tono aggressivo.

A voi miscredenti dico che è finito il tempo in cui venivate nelle nostre patrie a uccidere i nostri uomini, le donne e i bambini”, afferma nel video visionato da askanews e che porta il logo di Amaq, l’agenzia di stampa dello Stato Islamico. “Vi sgozzerò nelle vostre case e sulle vostre strade.”

Ieri sera, poco dopo le 21, un profugo afgano di 17 anni ha aggredito con estrema violenza, armato di un’accetta e di un coltello, alcuni passeggeri di un treno regionale che portava da Treuchtlingen a Wuerzburg, in Baviera. Cinque persone sono rimaste ferite, tre delle quali sono ricoverate in pericolo di vita.. askanews

 

IMOLAOGGI
e' un sito di informazione libera
che non riceve finanziamenti
LA NOSTRA INDIPENDENZA SEI TU

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

Oppure fai una donazione con PayPal


   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -