81enne massacrata per rapina, arrestato 22enne tunisino

 

Era la notte del 17 Maggio quando l’81enne Antonina Conforto veniva rapinata e colpita a sangue nella sua abitazione di via Cremona a Salemi. La donna è stata operata e il difficile intervento, soprattutto al braccio e all’omero, è andato bene mentre sono state suturate le ferite provocate da un coltello.

Questa mattina l’autore della rapina è stato arrestato dai Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Mazara guidati dal Capitano Fabio Manzo e dai militari della stazione di Salemi con a capo il Maresciallo Salvaggio.

Nonostante manchino conferme ufficiali – scrive castelvetranonews.it, ad essere tratto in arresto è stato un tunisino 22enne residente a Salemi nei pressi del centro storico. Sembrerebbe che sia stata trovata e recuperata anche la refurtiva.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -