Napolitano: parlare di Europa dominata dalla Germania è una bestemmia

 

napolitano

Una bestemmia parlare di Europa dominata dalla Germania. Il Presidente emerito della Repubblica, Giorgio Napolitano, prende in prestito da Antonio Gramsci il concetto di egemonia per parlare degli equilibri politico-economici nell’Europa dei nostri giorni. Lo fa durante il suo intervento in occasione della presentazione della mostra “Gramsci. I quaderni del carcere ed echi in Guttuso”, organizzata alle Gallerie d’Italia.  VIDEO >>>

“E’ molto di moda il tema dell’egemonia tedesca in Europa – ha detto – e non ho mai visto come in queste occasioni talmente bistrattata la categoria dell’egemonia che è una delle categoriechiave del pensiero politico di Gramsci. Si è parlato di rischio potenziale, persino quasi di una realtà, di un Europa tedesca o di Europa dominata dalla Germania che io considero semplicemente una bestemmia dal momento che noi abbiamo vissuto il vero disegno di Europa tedesca o Europa dominata dalla Germania che fu il disegno di Hitler e che evidentemente ha poco a che fare con qualsiasi interpretazione della categoria di egemonia”. Parlando di prospettive per l’Europa Napolitano ha auspicato “un’Europa in cui ci sia una Germania europea senza che dobbiamo considerare un rischio reale una Europa tedesca che fu solo il nuovo ordine concepito da Hitler destinato ad attuarsi, altro che egemonia, col ferro e col fuoco”. askanews

IMOLAOGGI
e' un sito di informazione libera
che non riceve finanziamenti
LA NOSTRA INDIPENDENZA SEI TU

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

Oppure fai una donazione con PayPal


   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -