Londra, Johnson: «LA UE ha gli stessi obiettivi di Hitler»

 

Nuove dichiarazioni a tinte forti dell’ex sindaco di Londra Boris Johnson, alla guida del movimento per l’uscita della Gran Bretagna dalla Ue con il referendum del prossimo 23 giugno: in un’intervista il politico conservatore ha dichiarato che l’Unione europea cerca di emulare il dittatore nazista Adolf Hitler creando un superstato.

Unione europea persegue «con metodi diversi» lo stesso obiettivo di Hitler: unificare l’Europa sotto un’unica «autorità», ha detto l’ex sindaco conservatore di Londra, Boris Johnson, in un’intervista al Sunday Telegraph.

«Napoleone, Hitler e altre diverse persone ci hanno provato, ed è finita tragicamente. L’Ue è un tentativo di fare lo stesso con metodi diversi», ha dichiarato Johnson, promotore dell’uscita della Gran Bretagna dall’Unione.

Ma, ha proseguito, i «disastrosi» fallimenti di Bruxelles hanno alimentato le tensioni tra gli Stati membri e permesso alla Germania di accrescere il proprio potere, di influire sull’economia italiana e di «distruggere» la Grecia.

“Di fondo ciò che manca è l’eterno problema, non c’è una fedeltà sottostante all’idea d’Europa. Non c’è una singola autorità rispettata o compresa da tutti. E questo causa un enorme vuoto democratico“.

Johnson è tra i leader della campagna per il “no” alla Ue, Cameron è a capo dello schieramento per il “sì”. I due campi al momento sono al 50% ciascuno nei sondaggi. Un sondaggio pubblicato oggi indica però che Johnson è considerato più credibile di Cameron sul tema dell’Europa. Il 45% degli intervistati dice di fidarsi più Johnson che di Cameron, solo il 21% afferma di considerata il premier più credibile del suo rivale, secondo un sondaggio ComRes per il Sunday Mirror e l’ Independent.(fonte Afp)



   

 

 

2 Commenti per “Londra, Johnson: «LA UE ha gli stessi obiettivi di Hitler»”

  1. Bravissimo Boris!

  2. GLI INGLESI SONO CUGINI STRETTI DEGLI ALSAZIANI. MI PREOCCUPA CHE LO DICANO LORO.!!!

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
è on line dal 1997 senza sponsor, banner pubblicitari o click bait.
Da Giugno 2015, per conservare autonomia e indipendenza, c’è bisogno anche del tuo contributo.

IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Consigliati

Avvertimento al mondo: la follia degli USA e della NATO

Barack Obama, Anders Fogh RasmussenHerbert E. Meyer, un pazzo che per un periodo aveva  occupato il ruolo di assistente speciale del direttore della CIA durante l’amministrazione Reagan, ha scritto un articolo invitando all’assassinio del presidente russo Vladimir Putin. Se dobbiamo “farlo uscire dal Cremlino con i piedi in avanti e un foro di proiettile nella nuca, non avremmo problemi”.

Siamo in balia di criminali pronti a “schiacciarci” letteralmente per i loro interessi

merkel-draghi... ‘tu puoi mettere i tuoi piedi sul collo dei greci, se è quello che volete”. Ma dovete mandare un messaggio di rassicurazione all’Europa e al mondo che lo farete insieme e non divisi mentre date questa lezione ai greci.  Li schiacceremo’ era l’atteggiamento di tutti loro

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -