Conte: arriveranno ‘ristori’ con bonifico su conti correnti

“Questo governo, pur nella varieta’ di sensibilita’ e posizioni, ha un obiettivo ben chiaro e queste misure delineano un quadro chiaro: non vogliamo penalizzare direttamente il tessuto produttivo ed economico ma nello stesso tempo se non stringiamo quelle misure difficilmente potremmo venirne a capo in questo mese novembre. Noi confidiamo che a novembre soffriremo un poco ma poi torneremo a respirare”. Lo dice il premier Giuseppe Conte in conferenza stampa.

I ristori arriveranno direttamente sul conto corrente dei diretti interessati con bonifico bancario dell’Agenzia delle Entrate”. Lo dice il presidente del Consiglio Giuseppe Conte in conferenza stampa da Palazzo Chigi. “Arriveranno nuovi contributi a fondo perduto. Ci sara’ un credito d’imposta per gli affitti commerciali per i mesi di ottobre e novembre. Verra’ cancellata la seconda rata Imu dovuta entro il 16 dicembre”. Lo dice il presidente del Consiglio Giuseppe Conte in conferenza stampa da Palazzo Chigi.

Conte, raccomandiamo non muoversi ma non e’ coprifuoco – “Non abbiamo introdotto il coprifuoco, non e’ una parola che amiamo ma raccomandiamo di muoversi solo per motivi di lavoro, salute studio e necessita’. e di non ricevere a casa persone che non siano del nucleo familiare”. Lo dice il presidente del Consiglio Giuseppe Conte in conferenza stampa da Palazzo Chigi.

“La chiusura di teatri, sale concerto e cinema e’ stata una decisione particolarmente difficile, tra le altre”. Lo dice il presidente del Consiglio Giuseppe Conte in conferenza stampa da Palazzo Chigi.

“Dobbiamo fare il possibile per proteggere salute ed economia. Di qui la necessita’ di misure piu’ restrittive, che entreranno in vigore questa sera fino al 24 novembre”. Lo dice il presidente del Consiglio Giuseppe Conte in conferenza stampa da Palazzo Chigi.

 

Condividi