“Assicurazione auto gratis per gli immigrati: gliela paga la Caritas”

 

Un impiegato di un’agenzia assicurativa ha fatto una dichiarazione choc: “Per gli immigrati l’assicurazione dell’auto è gratis, gliela paga la Caritas”.

auto-immigr“In 15 anni che lavoro nelle assicurazioni non mi era mai successa una cosa del genere”. Inizia con questa frase la lettera che un assicuratore della provincia di Pesaro e Urbino ha inviato a “Il Resto del Carlino”. L’uomo ha voluto segnalare che da diversi giorni alcuni profughi sono andati nella sua agenzia per chiedere il preventivo di una polizza auto. Fin qui tutto normale, ma poi arriva il bello: i preventivi vengono girati alla Caritas di Fano che dovrà pagare la polizza dei richiedenti.

“Ultimamente sta capitando qualcosa di molto strano – scrive l’assicuratore –. Da un po’ di giorni, alcuni clienti extracomunitari sono venuti a chiederci preventivi di rinnovo R.c.Auto. Fin qui tutto ok, se non che le polizze verranno pagate dalla Caritas di Fano. Sono 15 anni che lavoro in assicurazione e questa cosa non mi è mai successa. Credo che tutti debbano sapere dove va il famoso 8×1000″ .

La replica della Caritas non è tardata ad arrivare: “Noi paghiamo l’assicurazione a tante persone che senza l’auto non possono lavorare. Quando uno ha bisogno non guardiamo se è italiano o no, non guardiamo il colore della pelle né la religione. Quindi la segnalazione dell’assicuratore è fuori luogo. Se il signore non vuole dare l’8×1000 agli stranieri, quei soldi se li tenga pure“.

Ma nella lettera del dipendente dell’agenzia viene descritta un’altra situazione, un’anomalia mai registrata “in 15 anni” di carriera. Evidentemente il servizio della Caritas è per tutti, ma forse pochi italiani sanno o possono sfruttare questa oppurtunità, opportunità che gli immigrati non si sono fatti scappare.  IL GIORNALE



   

 

 

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
è on line dal 1997 senza sponsor, banner pubblicitari o click bait.
Da Giugno 2015, per conservare autonomia e indipendenza, c’è bisogno anche del tuo contributo.

IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Consigliati

Avvertimento al mondo: la follia degli USA e della NATO

Barack Obama, Anders Fogh RasmussenHerbert E. Meyer, un pazzo che per un periodo aveva  occupato il ruolo di assistente speciale del direttore della CIA durante l’amministrazione Reagan, ha scritto un articolo invitando all’assassinio del presidente russo Vladimir Putin. Se dobbiamo “farlo uscire dal Cremlino con i piedi in avanti e un foro di proiettile nella nuca, non avremmo problemi”.

Siamo in balia di criminali pronti a “schiacciarci” letteralmente per i loro interessi

merkel-draghi... ‘tu puoi mettere i tuoi piedi sul collo dei greci, se è quello che volete”. Ma dovete mandare un messaggio di rassicurazione all’Europa e al mondo che lo farete insieme e non divisi mentre date questa lezione ai greci.  Li schiacceremo’ era l’atteggiamento di tutti loro

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -